Lo scheletro spericolato

Stai scavando per una funivia e ti ritrovi uno scheletro…


La notizia è rimbalzata da qualche giorno e sta rapidamente facendo il giro della rete.

Scheletro-in-Turchia-1068x561
Εὐφρόσυνος ἴσθι «Sii felice!», raccomanda lo “scheletro spericolato”

Tanto rapidamente che mi sono chiesto se valesse la pena scriverci un articolo: ma il ritrovamento è tanto curioso e interessante che mi sembra degno di segnalazione.

Nel confine turco-siriano (oggi al centro dell’attenzione internazionale per ben altri tristi motivi) è stato portato alla luce un antico mosaico pavimentale, risalente al III secolo a.C., con la rappresentazione di uno scheletro sdraiato con una brocca di vino e una pagnotta di pane; ai lati dello scheletro, come si nota dalla foto, vi è un’iscrizione in greco che dice: ΕΥΦΡΟΣΥΝΟΣ «lieto» (evidentemente è sottinteso qualcosa come ἴσθι: «sii»).

Leggi tuttoLo scheletro spericolato

I pavimenti delle Terme

È di circa un mese fa la scoperta di quello che risulta essere il più esteso mosaico di età greca trovato in Italia. È stato rinvenuto nel corso di una campagna archeologica diretta dal prof. Francesco Cuteri. Gli scavi, condotti a Monasterace (in provincia di Reggio Calabria), l’antica Kaulion hanno portato alla luce un pavimento … Leggi tuttoI pavimenti delle Terme

EnglishItaly