Il bastone e la carota

Ovviamente faccio riferimento alla recente – famigerata – uscita del Ministro Profumo, pubblicata nei giorni scorsi su “Repubblica” (la puoi trovare qui), nella quale noi insegnanti siamo chiamati a quello che viene spacciato come un «atto di generosità. Di più, un patto che rifondi questo mestiere così importante».

Vignetta ad hoc di Sergio Staino

Ovviamente (come sempre), il tutto a costo zero: ci si riempie la bocca dei parametri dell’Unione Europea cui adeguarsi, ma la retribuzione rimane sempre quella italiana. Così come la considerazione sociale per la professione.

Sull’argomento non ho molto da aggiungere alla «Lettera molto seria di un’insegnante al ministro Profumo» di Teresa Spirelli (Blog “NON VOLEVO FARE LA PROF”: clicca qui per visitare la pagina), che propone considerazioni che condivido in pieno e alle quali rimando. 

Leggi tuttoIl bastone e la carota

EnglishItaly