Greco in seconda prova d’esame!

Sono state rese pubbliche dal Ministero dell’Istruzione le materie e l’assegnazione dei Commissari Esterni per le prove d’esame, che avranno inizio mercoledì 20 giugno p.v. con la prima prova (italiano). Il Ministero non ha riservato sorprese e ha rispettato – secondo le dichiarazioni del ministro Profumo – «il criterio della rotazione delle discipline», con l’aggiunta … Leggi tuttoGreco in seconda prova d’esame!

A scuola con l’iPad?

Si è tenuto oggi al Guggenheim Museum di New York un evento Apple che sembra segnare in maniera decisa l’ingressodella casa di Cupertino nel mondo dell’istruzione, con un progetto cui Steve Jobs stava lavorando fino a poco prima della morte, che dovrebbe portare la rivoluzione nel mondo dei libri di testo scolastici.

È guerra dichiarata al libro cartaceo, che non può competere con il tablet: peso, interattività, possibilità di accesso alle informazioni, possibilità di aggiornamento, facilità di consultazione, ampiezza di risorse, molteplicità dei formati (audio, video)… e – soprattutto – il prezzo! Per i nuovi testi scolastici che saranno disponibili sullo store (per ogni materia e ogni livello), Apple imporrà un prezzo massimo di 14,99 dollari, contro i 75 dollari della media attuale dei libri cartacei.

Leggi tuttoA scuola con l’iPad?

Iscrizioni ancora aperte per l’ Ἀγὼν Πολιτικός

L’amica Teresa Maiello, Presidente dell’AICC di Frattamaggiore (NA) e infaticabile organizzatrice di eventi culturali mi invita a ricordare che è vicina la scadenza dei termini per potersi iscrivere ad

Ἀγὼν Πολιτικός

gara di traduzione dal greco antico in italiano (o altra lingua madre) di un passo tratto dalla Repubblica di Platone.

Il concorso, giunto alla II edizione, si svolgerà a Frattamaggiore, presso il Liceo Classico “Durante” il giorno 20 aprile 2012. Il programma della manifestazione si può trovare online.

La gara – che prevede fra l’altro ricchi premi per gli studenti meritevoli – è collegata a in un ciclo di manifestazioni, di cui si può consultare il calendario sulla pagina di Facebook dell’Associazione ex Alunni del Liceo Durante: il prossimo appuntamento è fissato per il 20 gennaio.

Leggi tuttoIscrizioni ancora aperte per l’ Ἀγὼν Πολιτικός

Seconda edizione dell’ Ἀγὼν πολιτικός

Nato dall’entusiasmo di studenti, docenti ed ex alunni del Liceo Classico “F. Durante” di Frattamaggiore (NA), il certamen ᾽Αγών πολιτικός quest’anno giunge alla seconda edizione e si inserisce a pieno titolo fra le manifestazioni collegate con le Olimpiadi Nazionali di Cultura Classica.

Pubblico qui sotto locandina e presentazione della manifestazione, inviatami dagli organizzatori.

Leggi tuttoSeconda edizione dell’ Ἀγὼν πολιτικός

Si ricomincia!

Con la conclusione delle vacanze, riprende anche l’attività di grecoantico.it. Devo anche farmi perdonare, perché ho interrotto le comunicazioni, lasciando indietro anche qualche promessa non mantenuta…. Ogni tanto però è necessario staccare la spina! Colgo ora l’occasione per rispondere a Vincenzo, che mi ha chiesto, qualche giorno fa: Sarebbe possibile tradurre in greco antico la … Leggi tuttoSi ricomincia!

Parte il «Campus online»!

Dopo una lunga preparazione, ho il piacere di presentare una nuova iniziativa, per poter imparare (o perfezionare) online la conoscenza del greco, che spero possa essere d’aiuto per tutti coloro che sono interessati a imparare questa meravigliosa lingua, veicolo di una cultura che costituisce la base della nostra civiltà. È un invito rivolto non solo agli studenti, … Leggi tuttoParte il «Campus online»!

Proporre i Lirici arcaici

In due classi di Prima liceo ho quest’anno provato ad affrontare la lettura dei lirici in modo innovativo, attraverso il “cooperative learning”, nel tentativo di gestire al meglio il macro-argomento della lirica arcaica, così vasto da

Scena di simposio (Tomba del Tuffatore)

affrontare in tutte le sue sfaccettature e spesso ostico, perché richiede un aggiornamento continuo, per seguire le nuove interpretazioni e tendenze della critica, recentemente focalizzate sull’indagine dell’ “io” lirico nei suoi rapporti con il pubblico e la committenza.

Ho scelto la modalità del “cooperative learning” nella previsione di suscitare l’entusiasmo degli studenti, in quanto consente ai ragazzi di sentirsi “protagonisti” del loro sapere. L’obiettivo non taciuto era anche quello di poter presentare, in pochi incontri, argomenti anche molto vasti, grazie alla particolare strutturazione che tale metodo presuppone.

Vi è certo anche una motivazione più tecnica e profonda che giustifica la scelta del metodo cooperativo nell’apprendimento, ovvero la promozione dell’interdipendenza positiva tra i ragazzi stessi.

Come previsto, in entrambe le classi la proposta è stata accolta con entusiasmo ma, per motivi diversi e difficoltà contingenti, alla fine il progetto è stato portato a termine solo da un gruppo di cinque ragazze di una classe.

Leggi tuttoProporre i Lirici arcaici

EnglishItaly