Giornata Mondiale della Lingua Greca

Come già annunciato, in occasione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, grecoantico.it organizza per questa sera un seminario online in diretta (inizio alle ore 21:00):
Chiara Mussini, dottore di ricerca in letterature comparate (Università di Bologna) terrà un seminario online dal titolo “Le parole dei Greci”. 
Attraverso letture di testi e la storia della lingua, percorreremo le vicende della grecità, dei suoi ideali, della sua aspirazione alla libertà.

Le parole dei Greci: un evento online

Giornata Mondiale della lingua greca
Venerdì 9 febbraio 2018
ore 21:00 webinar sul tema “Le parole dei Greci”

Giorgios Seferis

Appartengo ad un piccolo paese.
Un promontorio roccioso nel Mediterraneo,
niente lo contraddistingue se non gli sforzi della sua gente, il mare e la luce del sole.
E’ un piccolo paese, ma la sua tradizione è immensa
ed è stata tramandata nel corso dei secoli senza interruzione.
La lingua greca non ha mai cessato di essere parlata.
E’ passata attraverso tutti quei cambiamenti attraverso cui passano le cose viventi,
ma non c’è mai stata una frattura

Con queste – ormai celeberrime – parole Giorgios Seferis commentava il ricevimento del Premio Nobel per la Letteratura, a lui attribuito nel 1963, primo poeta greco a conseguire tale riconoscimento (seguirà nel 1979 Odysseas Elytīs).

Proprio sull’idea della continuità della lingua e della cultura greca è stata proclamata la “Giornata mondiale della lingua e della cultura greca”, che quest’anno giunge alla sua quarta edizione. Quest’anno la data è il 9 febbraio (venerdì prossimo).  (altro…)

Corso online su Saffo: countdown!

Ultimi giorni per iscriversi al corso su Saffo online 
4 incontri a partire da giovedì 1 febbraio
Prof. Camillo Neri (Università di Bologna)

Il corso, tenuto dal prof. Camillo Neri (Università di Bologna), autore della recente edizione Saffo. Poesie, frammenti e testimonianze si terrà nel mese di febbraio 2018 (giovedì 1-8-15-22) in videoconferenza web. Quattro incontri settimanali nel corso dei quali saranno esaminati alcuni fra i più importanti frammenti della poetessa arcaica, compresi anche alcuni recenti ritrovamenti papiracei. Clicca qui per andare alla pagina di presentazione del corso! (altro…)

Solo “faber” o ancora “sapiens”?


Eccoci nel momento ”caldo“ delle iscrizioni per il prossimo anno, con il grande problema della scelta delle scuole superiori. E puntualmente si ripropone l’annoso quesito: «che senso ha iscriversi al liceo classico?». Neanche a dirlo, a essere tirate in ballo sono soprattutto il latino e il greco, discipline “caratterizzanti” il corso di studi.

Alla domanda «a che serve?» ha tentato una risposta, qualche anno fa, Martha Nussbaum nel volumetto Non per profitto cui abbiamo già fatto riferimento (“Cultura umanistica e democrazia”). Ma il quesito continua a rimbalzare e questa volta mi piace riprendere un bell’articolo di Vito Mancuso, pubblicato lo scorso 12 gennaio su “La Repubblica”, in occasione della IV edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico. (altro…)

La giornata mondiale della lingua greca


Non si è ancora del tutto esaurito lo straordinario entusiasmo della IV Notte Nazionale del Liceo Classico, ed è già tempo di pensare a un’altra iniziativa di grandissimo rilievo, promossa dal governo greco e che quest’anno giunge alla III edizione.

Si tratta della Giornata Mondiale della Lingua Greca, che avrà luogo il prossimo venerdì 9 febbraio e che quest’anno ha come tema Le parole dei Greciun tema che si presta a essere declinato in modo vario e culturalmente significativo, vista l’attinenza che ha con i contenuti specifici del curriculum liceale. Le modalità di attuazione sono – come si può ben immaginare – molto varie e stimolanti.

Tutti i licei classici sono invitati a programmare per quel giorno momenti di riflessione sulla lingua greca e a proporre iniziative per promuovere l’inestimabile produzione letteraria e popolare da Omero ad oggi.

È un’occasione da non mancare, per valorizzare i legami del mondo attuale con la cultura greca antica. Soprattutto chi studia il mondo classico ha il compito di valorizzare un’eredità che è di rilievo imprescindibile per tutto il mondo occidentale.

Capofila delle manifestazioni in Italia è il Liceo Classico “Maurolico” di Messina. Per gli aggiornamenti minuto per minuto, si può accedere alla pagina FaceBook della Giornata Mondiale della Lingua Greca.