Il creatore della tragedia

Data: 17 maggio 2011. Categorie: convegno, i classici oggi, teatro antico. Autore: Roberto Rossi

Mi dispiace di non poter andare a Trento, la settimana prossima, per assistere al Convegno Internazionale «Eschilo, il creatore della tragedia. Vitalità di un classico», organizzato dalla locale delegazione dell’AICC (l’avvicinarsi della fine dell’anno scolastico con tutti gli impegni “annessi e connessi” mi impedisce di assentarmi da scuola in un periodo che sembra molto propizio a iniziative culturali di questo tipo: vedi anche la II Giornata Nazionale della Cultura Classica di Torino).

Il Convegno trentino su Eschilo avrà luogo nel periodo che va da giovedì 26 a sabato 28 maggio 2011, nei locali del Liceo Classico “Giovanni Prati”.

Una iniziativa davvero meritoria, perché affianca al convegno – di livello accademico – una serie di letture pubbliche, attinte al Prometeo Incatenato e affidate alla Compagnia dell’Uovo, Teatro stabile di innovazione de L’Aquila, per valorizzare il testo antico e «diffondere la consapevolezza della vitalità di un classico, capace ancora di stimolare problematicamente l’uomo dell’oggi». Clicca qui per continuare la lettura »

Dionysus ex Machina

Data: 6 novembre 2010. Categorie: recensioni, teatro antico. Autore: Roberto Rossi

È di recente pubblicazione (in linea dal 13 ottobre scorso) questa nuova rivista online, dedicata agli studi sul teatro antico, che si presenta in modo molto promettente.

Pubblicata dall’editore Palumbo, con cadenza annuale, ha come direttore Giusto Picone e nel Comitato Scientifico annovera personaggi del calibro di Maurizio Bettini, Maria Grazia Bonanno, Eva Cantarella, Giulio Guidorizzi, Giuseppe Mastromarco, Jaume Pòrtulas …

La rivista è organizzata in 6 sezioni, in ognuna delle quali è possibile (credo sia un’opzione promozionale limitata a questo primo numero) scaricare gratuitamente un articolo in formato PDF.

Vediamo nei dettagli le singole sezioni:

Testi (redattore responsabile Angela M. Andrisano): sezione dedicata all’esegesi testuale del teatro greco e latino, con approcci di natura filologico-linguistica o drammaturgica. Clicca qui per continuare la lettura »