Le tante facce di Odisseo

Data: 3 aprile 2013. Categorie: epica, i classici oggi, recensioni. Autore: Roberto Rossi

È in programma da oggi 3 aprile fino a mercoledì 24 aprile al Piccolo Teatro Strehler di Milano lo spettacolo Odyssey, con la regia di Robert Wilson. Come si legge nella presentazione dello spettacolo, nel sito del Piccolo Teatro, si tratta di una rivisitazione del mito in chiave contemporanea grazie all’intervento del poeta inglese Simon Armitage, che sarà recitata in greco moderno, con sovratitoli in italiano per una durata di 2 ore e 45′.

Foto di scena dello spettacolo <em>Odyssey</em> di Robert Wilson

Foto di scena dello spettacolo Odyssey di Robert Wilson
in cartellone al Piccolo Teatro Strehler di Milano

Lo spettacolo ha avuto una gestazione di due anni ed è reduce da una stagione di successi ad Atene: «La Grecia aveva fatto una scommessa coraggiosissima: tenere in programmazione Odyssey da ottobre a marzo, cinque mesi» ricorda il regista, in un’intervista apparsa sull’ultimo numero del settimanale Topolino (ebbene sì, sono andato a rovistare fra i giornalini di mio figlio!)«La preoccupazione era grande: il pubblico avrebbe trovato il denaro per un biglietto di teatro? La risposta è stata il “tutto esaurito”, sempre, la conferma che andare a teatro non è un passatempo per ricchi o per dimenticarsi della vita o dei problemi quotidiani».

«Con Odyssey» continua Wilson, «volevamo far conoscere le tante facce degli ulissi di oggi. Ulisse, oggi, è tantissime persone», a riprova di come il mito antico possa rivivere in una «lettura riappassionata» (come la definisce Simon Armitage, l’autore del testo), per cercare di coinvolgere lo spettatore di oggi.

Sarei molto curioso di verificarne l’esito (chissà?). Avrei comunque molto piacere di pubblicare sul blog le opinioni di chi avesse l’occasione di assistere allo spettacolo.

Un Commento a Le tante facce di Odisseo

  1. Alex Bompiani ha detto:

    Kitsch americano in salsa greca, ma bravissimi gli attori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: