Senza parole

Data: 20 ottobre 2013. Categorie: la cultura nel mondo. Autore: Roberto Rossi

Nell’aprile scorso avevo scaricato una tabella (ora non ricordo più da dove), mentre stavo cercando materiale per un articolo che non ho poi scritto. Però mi sembra in ogni caso un utile pro memoria.

A dire la verità non è tanto l’Italia a stupire (sulle cose di casa nostra siamo ormai “maggiorenni e vaccinati”): mi fa specie soprattutto la Germania…

L'Italia è all'ultimo posto in Europa per percentuale di spesa pubblica destinata alla cultura: i dati dell'Eurostat

L’Italia è all’ultimo posto in Europa per percentuale di spesa pubblica
destinata alla cultura: i dati dell’Eurostat

Un Commento a Senza parole

  1. enzo garganese ha detto:

    In Italia si nasce già acculturati e istruiti. e comunque ci pensano le televisioni e il web. Perché, dunque, iinvestire? sono soldi sprecati. Le nazioni che investono tanto in cultura e istruzione lo fanno perché evidentemente ne hanno bisogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: