Corso di greco online

Lezione 1

Questa lezione comprende quattro videoconferenze online:

  1. Il belato degli stolti: come si ricostruisce una pronuncia (Cratino, fr. 43 Kock). La riscoperta della pronuncia classica è un merito di Erasmo da Rotterdam, sulla base della lettura di testi come questo del poeta comico Cratino. Nel filmato sono proposte indicazioni di lettura.
  2. Un soldato ci parla d’amore. Dopo il testo di Saffo letto nella lezione scorsa, adesso è la volta di un poeta ancora più antico, Archiloco di Paro, che ha coniato il lessico d’amore nella poesia greca antica. Nell’occasione, si fa riferimento anche al simposio, un momento cruciale di socializzazione nel mondo greco arcaico.
  3. Struggimento d’amore. È la volta di un secondo frammento di Archiloco, nel quale il poeta rappresenta in modo drammatico il potere “mozzafiato” del desiderio d’amore, la sofferenza più lancinante che possa esistere.
  4. I segreti della pronuncia. I suoni sono catalogati secondo la canonica distinzione in vocali e consonanti, con indicazioni specifiche sulle diverse tipologie di consonanti, a seconda dell’organo fonatorio che le produce.


Leggi, scrivi e ascolta

Le fatiche della vita in campagna

Ἀεὶ οὖν πονεῖ ὁ Δικαιόπολις καὶ πολλάκις στενάζει καὶ λέγει· «Ὦ Ζεῦ, χαλεπός ἐστιν ὁ βίος· ἀπέραντος γάρ ἐστιν ὁ πόνος, μικρὸς δὲ ὁ κλῆρος καὶ οὐ πολὺν σῖτον παρέχει». Ἀλλὰ ἰσχυρός ἐστιν ὁ ἄνθρωπος καὶ ἄοκνος· πολλάκις οὖν χαίρει· ἐλεύθερος γάρ ἐστι καὶ αὐτουργός· φιλεῖ δὲ τὸν οἶκον. Καλὸς γάρ ἐστιν ὁ κλῆρος καὶ σῖτον παρέχει οὐ πολύν ἀλλὰ ἱκανόν.


Se vuoi accedere al corso completo

devi essere iscritto al Campus Live!

(Puoi servirti del bottone PayPal qui sotto)

 

I Commenti sono chiusi.



s2Member®